Città visibili

Il Bistrò del Tempo Ritrovato è un luogo dove la narrazione ti accoglie in un abbraccio caldo fatto di parole che ammiccano dagli scaffali, dalle sedie, dai tavolini.
È in questa atmosfera che Emilia Blanchetti (autrice di Tramonti d’Occidente) e Fiamma Petrovich (autrice di Lucertola d’autunno) hanno raccontato, attaverso letture e analisi dei rispettivi romanzi, le “città visibili” di oggi, città che come calamite ci attraggono  e ci trattengono.
Le città dell’Occidente, città italiane con i loro giardini, spazi di incontro e di pausa dalla frenesia quotidiana. Con i luoghi simbolo, che diventano simbolo perché li associamo a un sentimento, a un ricordo che è nostro e li trasformano da opere architettoniche in luoghi viventi.
Le città che accolgono chi fugge da realtà difficili senza renderlo veramente parte di una comunità unica.
Fiamma Petrovich ed Emilia Blanchetti ci hanno offerto un momento per fermarci e per riflettere sulla nostra visione della città, sulla nostra capacità di rapportarci all’altro, di incontrarci, di confrontarci, accogliendo l’idea del Primo Festival Letteratura Milano come un auspicio di cambiamento.

Anna

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...