Come una vela sperduta

Toccante proposta quella del Trio Erato all’Auditorium, che ha raccontato la poetessa Antonia Pozzi attraverso musica e parole.
La biografia della poetessa e letture scelte da pagine dei suoi diari si sono alternate, in una melodia calda e avvolgente, alle poesie messe in musica da questi artisti straordinari.
Grazie
Anna

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...