Rosetta de Woltery: assolta

Nella terza giornata del Festival della Letteratura si è svolto un evento molto speciale: il Caffè letterario di Mursia ha ospitato il Tribunale della Poesia, presieduto dal giudice-poeta Guido Oldani, per riabilitare l’artista milanese Elvira Rosetta Andrezzi, in arte Rosetta de Woltery, protagonista anche di una delle Cronachette di Leonardo Sciascia.

IMG_4606

Sulla morte di Rosetta, canzonettista del teatro San Martino nella Milano del 1913, ma ingiustamente accusata di essere una prostituta, troppe contraddizioni e falsità. Così, a cent’anni da quello che oggi sappiamo essere stato un omicidio, questo singolare tribunale ha voluto renderle giustizia.

Al banco degli imputati autori, poeti e attori che hanno voluto testimoniare in favore dell’artista milanese con brani scritti per l’occasione, poesie, ricostruzioni storiche, canzoni e racconti dell’epoca: hanno partecipato Roberto Marelli, Mario Dagnoni, Roberto Carusi, Aleardo Caleari, Franco Loi, Tiziano Rossi, Amedeo Anelli, Maddalena Capalbi, Beppe Mariano, Fausta Squatriti, Mariella de Santis, Maria di Lucia e molti altri.

IMG_4570 IMG_4586 IMG_4593 IMG_4602  IMG_4609 IMG_4613 IMG_4617 IMG_4613 IMG_4628 IMG_4632 IMG_4639 IMG_4652

A riportarci nel 2013, dopo aver fatto chiarezza su questa drammatica vicenda, l’esibizione delle Percussioni Industriali.

IMG_4645 IMG_4660

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...