VioleperEnza

Nella suggestiva cornice del chiostro dei glicini all’Umanitaria Zeroconfini Onlus ha presentato lo spettacolo VioleperEnza dando voce a donne di coraggio che lottano o hanno lottato per le battaglie civili, per dire no alle mafie, all’assolutismo e alla repressione, alla violazione dei diritti umani. 7 storie di donne, 7 storie di violenza : Lea Garofalo testimone di giustizia vittima della ndrangheta, Isoke Aikpitanyi lotta per liberare dalla tratta le ragazze nigeriane, Nahal Sahabi vittima della repressione di stato in Iran; Marisel Ortiz Rivera lotta contro il femminicidio a Ciudad jarez, Assetou Billa Nonkane contro le mutilazioni dei genitali, Neda Agha – Soltan vittima della repressione a Teheran, Anna Politkovskaja giornalista uccisa in Russa perché denunciava i diritti violati del popolo russo e ceceno.
Rappresentazione intensa e commovente a cui ha fatto da sfondo un’elegante coreografia.
Elisabetta Marelli

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...