BENVENUTI IN ITALIA

Benvenuti in Italia è costituito da cinque cortometraggi scritti, girati e diretti da ragazze e ragazzi immigrati in Italia. Un mosaico di piccole storie accomunate dalla ricerca di uno sguardo interno sulla condizione di migrante e, insieme, un ritratto composito dell’Italia e del suo sistema di accoglienza riflesso negli occhi di chi arriva. Il documentario è prodotto dall’Archivio delle memorie migranti con il sostegno dell’Open Society Foundations e della Fondazione lettera27, in collaborazione con Asinitas e Circolo Gianni Bosio. Gli autori del film provengono da mondi lontani tra loro e sono stati selezionati indipendentemente dalla loro esperienza nel campo degli audiovisivi. Molti di loro non avevano mai preso una telecamera in mano. Dopo un percorso di formazione, hanno scelto di ambientare le storie nei diversi contesti del loro arrivo.

I registi
Aluk Amiri, rifugiato afghano giunto in italia all’età di quindici anni, racconta il giorno del diciottesimo compleanno del suo alter ego Nasir in una casa-famiglia di Venezia. Zakaria Mohamed Alì, costetto a lasciare Mogadiscio, dà voce ai sogni di gloria di Dadir, calciatore senza biglietto costretto a viaggiare su e giù per l’Italia per giocare con la “sua” nazionale. Hevi Dilara, rifugiata curda, fornisce il ritratto di una giovane coppia di rifugiati che vivono da qualche settimana con la loro neonata in un centro di prima accoglienza di Portici. Il burkinabé Hamed Dera incontra e racconta gli ospiti della pensione “Chez Margherita” di imminente chiusura. Il filmaker etiope Dagmawi Yimer, sbarcato a Lampedusa cinque anni fa, segue il mediatore culturale senegalese Mohamed Ba mentre il rievoca il giorno in cui fu accoltellato.

Italia 2012 – 60 min
Regia: Aluk Amiri, Hamed Dera, Hevi Dilara, Zakaria Mohamed Ali, Dagmawi Yimer
Montaggio: Aline Hervé, Lizi Gelber
Produzione:  Archivio delle memorie migranti (AMM)
Distribuzione: Archivio delle memorie migranti (AMM)
Sito: http://www.archiviomemoriemigranti.net/portfolio/benvenuti-in-italia/
Contatto:
amm.segreteria@gmail.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...