incontri e dibattiti

Aperitivo rivistarolo
Confronto/dibattito sulla realtà delle riviste indipendenti milanesi e italiane come luogo di incontro tra letteratura ed editoria minore. Interverranno redattori e collaboratori. A cura di Inutile, Cadillac e Follelfo che saranno presenti con un banchetto promozionale per distribuire numeri delle pubblicazioni, abbonamenti e informazioni sulle iniziative promosse dalle associazioni.
mercoledì 6 giugno ore 19.00 @ Frida Cafè
venerdì 8 giugno ore 19.00 @ La Strada Vino Letterario

Camminata con l’autore
Carla De Bernardi, esperta camminatrice e autrice di Contare i passi (Ugo Mursia Editore), ci mostrerà Milano con altri occhi. Dopo un’introduzione alla camminata e al camminare e una breve presentazione dei suoi due libri di viaggio, l’autrice inizierà la sua camminata tra il Duomo e la Triennale di Milano.
venerdì 8 giugno ore 18.30 Ritrovo per la partenza in Piazza dei Mercanti

Carmelo Musumeci: Storie di uomini cattivi per uomini buoni
“Luna, per vent’anni ti ho visto solo tramite un pezzo di cielo tra le sbarre della mia cella. E nient’altro. Luna, in vent’anni di carcere mi hai tenuto tanta compagnia. Luna, tra pochi giorni ti vedrò a cielo aperto. E ti abbraccerò da lupo libero. Luna, aspettami, questa volta verrò io da te. – Amo la libertà da far paura. E ho paura di non farcela. Ho paura di morire di felicità.” Presentazione dei libri Zanna Blu e Gli uomini ombra (Gabrielli Editori), di Carmelo Musumeci, seguita da un dibattito sul tema dell’ergastolo ostativo (ovvero l’ergastolo senza benefici). Con la partecipazione del magistrato di sorveglianza Roberta Cossia.
venerdì 8 giugno ore 21.00 @ Libreria popolare di via Tadino

“Carovana dei versi – poesia in azione”- Performance “ad invasione”
Performance corale e itinerante per viva voce degli autori. La formazione, nata nel 2004 e in continua ricomposizione armonica, da otto anni invade la quotidianità di un pubblico inconsapevole: “in un momento di isteria e confusione solo la poesia può, in punta di piedi, scuotere la quotidianità e parlare all’uomo.” L’evento è a cura di Abrigliasciolta. Direzione Artistica ed Editoriale di Ombretta Diaferia.
domenica 10 giugno ore 16.00 Ritrovo in Piazza dei Mercanti

Città visibili
Le scrittrici Emilia Blanchetti (Tramonti d’Occidente) e Fiamma Petrovich (Lucertola d’autunno) – entrambe pubblicate da Autodafé edizioni – si confrontano sui temi del viaggio, della città e del melting pot urbano.
giovedì 7 giugno ore 19.30 @ Bistrò del Tempo Ritrovato

Come una rana d’inverno
Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz, di Daniela Padoan (Bompiani). Con la presenza di Goti Bauer (ex deportata e testimone di Auschwitz), Ferruccio De Bortoli, direttore del “Corriere della Sera”. A cura di Daniela Padoan. Nel corso dell’incontro verrà  proiettato il documentario realizzato dalla giornalista per la Rai, La Shoah delle donne, Rai3. Regia di Maurizio Amici, durata 50’.
mercoledì 6 giugno ore 19.00 @ Centro Asteria

Diversamente fedeli
Breakfast e conversazione sul tema del tradimento, a partire dal romanzo Qualche lontano amore di Carla De Bernardi (Ugo Mursia Editore), con la partecipazione dell’autrice e di Viviana Giani di Generazionedonna.com
sabato 9 giugno ore 11.00 @ Bar Jamaica

I libri, in Rete: leggere e scrivere attraverso il web
La Rete ha modificato, e continua a modificare, le nostre pratiche di scrittura: lo stesso concetto di libro, autore o lettore, è ormai cambiato. L’informazione letteraria, le palestre di scrittura e l’esercizio critico avvengono sempre più frequentemente grazie alle possibilità che offre il web, e l’approccio partecipativo è oggi basato sulla condivisione. Così a prendere la parola saranno i book bloggers di Ledita, per illustrare le possibilità aperte da questi cambiamenti. L’evento è a cura di Ledita, con la partecipazione di GenerAzione Rivista.
giovedì 7 giugno ore 19.00 @ Vinodromo

L’isola delle donne
Le scrittrici Sabrina Minetti (L’isola dei Voli Arcobaleno) e Pervinca Paccini (Viola) prendono spunto dai rispettivi libri  (Autodafé Edizioni) per confrontarsi sul tema “Comunità  e partecipazione”. Dai gruppi femministi e l’impegno politico dei primi Anni Settanta a Milano, alle lotte degli abitanti di una piccola isola contro lo sfruttamento del loro territorio e in favore dell’asilo politico per i migranti.
mercoledì 6 giugno ore 20.00 @ Biblioteca Fra’ Cristoforo

Lalla Romano – L’inverno in me
Personaggi tra cui Joubert, Delacroix, Flaubert e Lalla Romano interagiscono mescolandosi alla poesia, ai romanzi, alle interviste, in un unico flusso di coscienza, insieme a un altro “maestro”, Elias Canetti: un dialogo immaginario sul silenzio, sulla musica, sulla memoria. Proiezione del film del regista Wiliam Farnesi. A cura di Antonio Ria e dell’associazione Amici di Lalla Romano.
mercoledì 6 giugno ore 18.00 @ Mediateca S. Teresa

Lo Sguardo di Lalla Romano
“Io dipingo sempre mentre guardo: allo stesso modo scrivo…”. Visita guidata alla “Casa Lalla Romano/Centro Studi”. Il racconto di una vita attraverso letture, aneddoti, testimonianze, nel luogo del suo straordinario quotidiano. A cura di Antonio Ria e dell’Ass. Amici di Lalla Romano. Posti limitati: prenotazione obbligatoria tel. 0286463326/3485601217 antonioria@libero.it.
sabato 9 giugno ore 18.00 @ Casa Lalla Romano/Centro Studi

Lo stupro come arma di guerra in Africa
(L’Harmattan Italia) di Pauline Aweto Eze. L’autrice indaga sulle forme di violenza contro le donne, in tempo di crisi come in tempo di pace. Il suo interesse ruota principalmente intorno allo stupro come arma di guerra, ma non mancano approfondimenti sul ricorso “tradizionale” ai soprusi contro le donne nel seno del continente africano.
venerdì 8 giugno ore 20.00 @ CENTRO ASTERIA

“Microfono aperto” di Limerick
Chiunque potrà venire a leggere i suoi limerick (il limerick è un breve componimento in poesia, tipico della lingua inglese, dalle ferree regole – nonostante le infinite eccezioni – di contenuto nonsense, umoristico o scapigliato, che ha generalmente il proposito di far ridere o quantomeno sorridere). Ci sarà una piccola gara, con iscrizioni, e dei libri come premi. Come preludio, un’introduzione a cura di Albalibri.
domenica 10 giugno ore 18.00 @ Colonne di San Lorenzo

Milano: cartoline dal metamondo
Cartoline che partono da Milano e a Milano arrivano, dopo aver attraversato mondi reali e metamondi virtuali, raccontando un viaggio in cui le distanze si annullano, i luoghi si trasformano e i corpi si illuminano di pixel. In questo evento multimediale il monitor non è più un diaframma che separa, ma diventa porta d’accesso per l’altrove, strumento di contatto fra persone di mondi diversi che possono comunicare fra loro condividendo immagini e parole. L’evento è a cura dal gruppo Libriamo Tutti.
giovedì 7 giugno ore 21.00 @ Ostello Bello

Milano in bionda – 23 scrittori e 23 birre
Ventire scrittori di Noir milanesi racconteranno il proprio libro in cinque minuti davanti a una birra. Parteciperanno: Alssandro Bastatsi  Città contro (Eclissi), Cristian Borghetti Tre volte all’inferno (Perdisa pop), Vittorio Buongiorno Il Duka in Sicilia (Einaudi), Cristina Cappellini Di sole non ce n’è mai abbastanza (Bietti), Andrea Carlo Cappi La donna più bella del mondo (Aliberti), Fabrizio Carcano La tela dell’eretico (Mursia), Marina Crescenti È troppo sangue anche per me (A.Car Edizioni), Stefano Di Marino Il professionista story 01 (Mondadori), Eliselle La fame (Maraviglia Editore), Tito Faraci Oltre la soglia (Piemme), Selene Feltrin La strangolatrice veneziana (Edizioni Sabinae), Giuseppe Foderaro Rapporto in scala 1:1 (Sangel Edizioni), Franco Forte Il segno dell’untore (Mondadori), Francesco Gallone Lapidi d’asfalto (Eclissi), Francesco G. Lugli Il codice beatles (Cult), Mauro Mazzanti Il riflesso del Lupo (Leone editore), Sabrina Minetti L’isola dei voli arcobaleno (Autodafé edizioni), Alberto Paleari Saranno infami (Fandango), Ferdinando Pastori Piccole Storie di Nessuno (Edizioni Clandestine), Erika Polignino Modamorte (Mursia), Paolo Roversi La marcia di Radeschi (Mursia), Laura Sanchioni La dona dal cagnin ross (Rayuela Edizioni), Simona Viciani. A cura di Milano Nera Web Press.
venerdì 8 giugno ore 21.30 @ Henry’s Café

Noi, Romeni nel mondo
“Intelligenze universali che per realizzarsi hanno lasciato il loro paese  e sono andate là dove hanno trovato spazio per la libertà e la creatività”, dal video Noi, romeni nel mondo di Maria Stefanache. Interverranno Stefano Rolando e Giuliana Nuvoli che parlerà del libro “Memoria passata del personaggio” edito da Uroboros 2011. A seguire il lancio ufficiale del documentario “LA NOSTRA MILANO. I milanesi e i nuovi milanesi”, film doc. che sarà presentato nel mese di novembre alla V edizione di INTERCULTURA milanese. Serata con Champagne Veuve J. Lanaud, offerto dalla casa francese V.J.Lanaud (Avize).
venerdì 8 giugno ore 19.00 @ Palazzo Reale, sala convegni

Noir e  giallo storico a confronto
Francesca Battistella (autrice de Re di bastoni, in piedi) e Tiziana Silvestrin (autrice de Le righe nere della vendetta – entrambi editi da Scrittura & Scritture per la collana CATRAME) si presentano a vicenda.
venerdì 8 giugno ore 17.00 @ Biblioteca Gallaratese

Opera Poesia
Tribuna metropolitana di lettura di poesie en plein air create nell’ambito del Laboratorio di Scrittura del Carcere di Opera. A cura di Silvana Ceruti (responsabile del Laboratorio di scrittura del carcere di Opera ) e di Alberto Figliolia. 
sabato 9 giugno ore 20.00 @ Colonne di San Lorenzo

Parole per un anno
Poeti, intellettuali, traduttori e scrittori a caccia di parole. A ognuno viene chiesto di scegliere una parola, e di spiegarne il motivo. La parola dovrà essere associata a un giorno dell’anno, e con essa bisognerà costruire una frase, ricavandola da testi propri o altrui. Da queste parole prenderà le mosse un dibattito che avrà lo scopo di coinvolgere i presenti, i quali, a loro volta, dovranno indicare delle proprie parole e costruirvi sopra nuove frasi. Un progetto lungo 365 giorni, che proseguirà in rete dopo la chiusura del Festival, e premierà i selezionatori e i migliori commenti. Partecipano Michele Mirabella, Igiaba Scego, Alberto Gaffi, Ale Agostini, Viola Di Grado, Filippo La Porta, Stefania Rabuffetti, Antonio Riccardi, Paola Soriga. Coordina Massimo Arcangeli. L’evento è a cura della Società Dante Alighieri.
mercoledì 6 giugno ore 17.00 @ FNAC

Passeggiata con l’autore
Una camminata sulle tracce di La tela dell’eretico (Ugo Mursia Editore), giallo esoterico/storico di Fabrizio Carcano, ambientato a Milano. Sarà presente l’autore che ci guiderà in un percorso attraverso le zone della città raccontate nel suo libro. Prima della camminata l’autore presenterà brevemente la sua opera, assieme ad Alessandro Bongiorni.
domenica 10 giugno ore 18.00 Ritrovo alla sala presentazioni della Fnac

Passeggiata haiku
Una passeggiata in silenzio sulla sponda del Naviglio Grande, fra città e acque, con i partecipanti che in silenzio si spostano mentre scrivono Haiku, i quali saranno letti una volta tornati al luogo di partenza. Come preludio alla passeggiata è prevista una breve spiegazione su quella particolare forma di poesia. Una manifestazione semplice, stimolante e suggestiva, per recuperare ritmi e vedere in maniera diversa, più acuta e acuita, i luoghi in cui ci muoviamo, capaci di riservare nuove idee, sentimenti e sorprese. A cura di Albalibri.
domenica 10 giugo ore 11.00 Ritrovo all’inizio del Naviglio Grande vicino all’imbarco per la gita sui Navigli

“Poesie stese” o “La poesia stesa distende”
di Alberto Figliolia e Clirim Muça (Albalibri). Le poesie dei due autori verranno stese su fili e potranno essere prese, lette e gradite dai passanti. All’evento saranno presenti anche i due poeti.
sabato 9 giugno ore 16.00 @ Loggia degli Osii, Piazza dei Mercanti

Poker d’autore – storie e scritture su quattro assi
Intervengono Franz Krauspenhaar (Le monetine del Raphael Gaffi editore), Sergio Garufi (Il nome giusto Ponte alle Grazie ed.), Fernando Coratelli (Quando il comunismo finì a tavola CaratteriMobili ed.), Marco Rossari (L’unico scrittore buono è quello morto e/o edizioni). Modera Luigi Carrozzo. A cura di Torno Giovedì.
mercoledì 6 giugno ore 18.30 @ Vinodromo

Restiamo Umani – The Reading Movie
Proiezione delle letture di alcuni capitoli del libro Gaza – Restiamo Umani (Manifestolibri), scritto da Vittorio Arrigoni, attivista per i diritti umani ucciso a Gaza il 15-4-2011, letti da personalità individuate per aver lavorato al sostegno culturale e umano ed in particolare alla problematica israelo-palestinese, tra cui: Egidia Beretta Arrigoni, Moni Ovadia, Ilan Pappé, Stéphane Hessel, Mairead Corrigan-Maguire, Roger Waters. Relatori principali: Fulvio Renzi – Ideatore e Direttore Artistico Luca Incorvaia – Regista. Prodotto da Azione Sperimentale.
giovedì 7 giugno ore 21.30 @ Teatro Ringhiera

Scrittori Italiani d’Altrove – Verso una nuova cittadinanza letteraria
È possibile pensare una sorta di ius soli linguistico per chi, originario di altri paesi, abbia avuto nascita alla scrittura nella nostra lingua? La richiesta di un sempre maggior numero di scrittori italiani “d’altrove” di essere considerati per il valore della propria opera, fuori dai recinti (o dai ghetti) della letteratura migrante, pone molte questioni: cosa è, oggi, la letteratura italiana, intessuta di sonorità e immagini di altri luoghi, di altre geografie reali e simboliche? E perché è così difficile, per il mondo editoriale nel suo complesso, rinunciare a uno sguardo antropologico su quello che continua a essere inquadrato come un “fenomeno”? “Il vero problema è la letteratura italiana,” sostiene Bijan Zarmandili, “che non è in grado di riflettere sulla propria natura dialettica, di individuare i soggetti emergenti e le sue nuove contraddizioni, così da capire che non esistono scrittori migranti ma semplicemente nuovi scrittori italiani che – per provenienza, sensibilità e stile – potrebbero rinnovare i vecchi schemi del romanzo e della letteratura nel suo complesso”.  Saranno presenti: Maurizio Cucchi, poeta e critico letterario, Milton Fernàndez, scrittore, Igiaba Scego, scrittrice e giornalista, Raffaele Taddeo, comitato editoriale “El-Ghibli”, Bijan Zarmandili, scrittore. Coordina Ferruccio Capelli, direttore Casa della Cultura. A cura di Daniela Padoan.
giovedì 7 giugno ore 18.00 @ Casa della Cultura

Vita IndOcente – storia su due vite precarie
di Emanuela Lo Presti e Roberta Busacca. Non è un romanzo. Non è neanche un saggio: è un ipertesto – post post-moderno – che riproduce la vita di due insegnanti precarie nella Sicilia del 2010. Il variegato microcosmo di due docenti precarie e pendolari che in un crescendo surreale e tragicomico condividono viaggi, frustrazioni e aspirazioni.
venerdì 8 giugno ore 18.30 @ Fnac

Workshop Comunic-attivi
Incontro sulle libertà della rete, identità/anonimato digitale, No Acta con Dade  e Carlessi. In collaborazione col  Shock Summer Festival.
giovedì 7 giugno ore 17.00 @ Libreria Don Durito

One thought on “incontri e dibattiti

  1. Oggi SABATO 9 GIUGNO ALLE 19, IN PIAZZA ENRICO BERLINGUER (VIA SAVONA 101)
    MUJERES REVOLUCIONARIAS, l’apporto delle donne artiste con la pittura,la poesia, la letteratura, il ballo, la musica ai cambiamenti rivoluzionari della America Latina… con Margarita Clement, Lucy Rojas, Felisa Alvear, Alessandra di Consoli, Valeria Lepe, Marianela Vega… a cura delle associazioni ALPIANDES e PROFICUA…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...